Il bisnipote di Cecco Beppe

 

C’era una volta, ai tempi dell’imperatore Francesco Giuseppe, meglio noto agli italiani come Cecco Beppe, la monarchia imperialregia che pensava che tutta l’Europa guardasse a Vienna .E c’è oggi un giovane ministro degli esteri austriaco che sicuramente vorrebbe esser nato ai tempi di Cecco Beppe.

L’imperatore Francesco Giuseppe

“Pretendiamo che venga interrotto il traghettamento di migranti illegali dalle isole italiane, come Lampedusa, verso la terraferma”. Lo ha detto il ministro degli esteri austriaco Sebastian Kurz dopo un incontro a Vienna con il suo omologo italiano Angelino Alfano. Kurz ha messo in guardia da “un sovraccarico” dell’Europa centrale: “Se l’Italia dovesse continuare con i tempestivi trasferimenti sulla terraferma, da dove i migranti proseguono verso nord, non aumenterà solo il sovraccarico in Europa centrale, ma continueranno anche gli annegamenti”. Secondo Kurz, “il salvataggio in mare non deve essere un ticket per l’Europa centrale”.

Dite all’emulo di Cecco Beppe che la monarchia imperialregia è finita da un po’. E che invece che essere un enfant prodige della diplomazia, faccia un bel ripasso: gli piaccia o meno, in un paese ce non è il suo lui non può pretendere un bel niente. Anche noi pretenderemmo che certi austriaci si togliessero le braghette di cuoio con la stella alpina, quelle mentali almeno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: